Un semestre di sospensione delle multe per i corrispettivi telematici

Pubblicato il Lascia un commento

Dallo scorso 1.07.2019 caro commerciante al minuto (e attività assimilate) con volume d’affari superiore a 400.000 euro, ai sensi dell’art. 2, c. 1 del D.Lgs.127/2015, devi memorizzare elettronicamente e trasmettere telematicamente all’Agenzia i dati dei corrispettivi giornalieri (cd. corrispettivi telematici). Oppure non rientri tra i soggetti, ossia quelli con volume d’affari inferiore a 400.000 euro […]

Corrispettivi giornalieri: le modalità di trasmissione nella fase transitoria per chi non ha ancora un registratore telematico

Pubblicato il Lascia un commento

I servizi web dell’Agenzia per la trasmissione telematica dei dati dei corrispettivi giornalieri nella fase transitoria, illustrati nel Provvedimento dell’Agenzia del 04.07.2019 n. 236086 Con il Provvedimento del 4 luglio 2019 n. 236086, l’Agenzia delle Entrate definisce le modalità e approva le specifiche tecniche per la trasmissione telematica dei dati dei corrispettivi giornalieri, utilizzabili nel […]

Corrispettivi telematici: nuovo servizio delle Entrate per il periodo transitorio

Pubblicato il Lascia un commento

L’agenzia delle Entrate chiarisce le strade percorribili per gli operatori non ancora dotati di registratore telematico Pubblicato nella giornata di giovedì il provvedimento numero 236086/2019 dell’Agenzia delle Entrate con le istruzioni per il periodo transitorio introdotto dal Decreto Crescita in merito alla trasmissione telematica dei corrispettivi. In particolare il provvedimento chiarisce le modalità di trasmissione per gli operatori […]

Trasmissione telematica dei corrispettivi: partire con calma con la proroga

Pubblicato il Lascia un commento

L’invio telematico dei corrispettivi, previsto dal 1 luglio 2019, puo’ essere avviato con tranquillità: nuova circolare dell’Agenzia delle Entrate Il 1° luglio è partito l’obbligo (o meglio dovrebbe essere partito) di invio giornaliero dei corrispettivi telematici per chi ha un volume di affari superiore a 400.000 euro. Il 1° gennaio 2020 scatterà l’obbligo per la […]

Registratore di cassa 2.0 come riprendersi i soldi dallo stato: ecco come fare

Pubblicato il Lascia un commento

Modalità applicative del credito d’imposta per i registratori di cassa previsto fino a 250 euro. Le modalità di utilizzo del credito d’imposta spettante per le spese sostenute negli anni 2019 e 2020 per l’acquisto o l’adattamento degli strumenti utilizzati per la memorizzazione elettronica e la trasmissione telematica dei corrispettivi giornalieri sono state disciplinate dal provv. dell’Agenzia prot. n° 49842 del […]

La guida definitiva di tutti i segreti per adeguarsi allo scontrino telematico

Pubblicato il Lascia un commento

Il 1° luglio 2019 entra in vigore l’obbligo di inviare i corrispettivi telematici all’Agenzia delle Entrate. Non lo sapevi? Ora si! Questa operazione diventerà possibile solo con appositi Registratori di cassa Telematici che comunicano automaticamente le chiusure giornaliere all’Agenzia delle Entrate per permettere così di controllarle. Le differenze con i vecchi registratori di cassa ci sono, ma […]